Pubblicati da Gian Piero Robbi

Natale è speciale per tutti, nessuno escluso.

da mercatinatale.it Un pensiero ai minori allontanati dalle famiglie Il Natale è speciale per tutti, nessuno escluso. E’ una festa familiare, di unità, il momento in cui ci si stringe agli affetti più cari. Si condivide la magia che si respira nell’aria. Il calore di una casa illuminata e di un albero addobbato, l’abbraccio di chi ci vuole bene. Natale […]

Per le mamme di bambini disabili, meglio tenere i bambini a casa.

Ho parlato spesso dei problemi cui deve far fronte una famiglia con un membro disabile al proprio interno; problemi che, più che dalla persona disabile in sé, provengono dalla burocrazia, dalla crisi che sta attraversando la nostra società in questo ambito, quello delle categorie protette. Ed è così che una mamma di un bambino autistico […]

grazie a tutti !

Buongiorno a tutti, la soddisfazione per la vittoria di Maurizio Fugatti non nasconde la mia delusione per il numero di voti presi. Queste elezioni dal mio punto di vista personale non sono andate bene e ad oggi ritengo necessario prendermi qualche giorno per riflettere bene sul mio futuro politico, i voti parlano chiaro, gli elettori […]

Buon Voto a TUTTI !!!

Sono passati quasi tre mesi da quando mi sono (ci siamo) messo/i in gioco per questa estenuante campagna elettorale. Finalmente il gran giorno è arrivato. Domani, 21 ottobre, è il gran giorno del cambiamento. Abbiamo finalmente la possibilità di dare aria fresca alla politica provinciale. La politica per la persona, la politica per le famiglie, […]

Care Amiche, cari Amici…

Questo è il primo messaggio che riesco a  scrivervi dopo ciò che è accaduto ieri, che mi ha colto impreparato in questa ultima delicata fase della campagna elettorale. Si, sono stato aggredito e sono ancora sotto osservazione anche se sono volontariamente uscito dall’ospedale Santa Chiara per poter fra fronte al mio dovere. Si, perché, come futuro […]

Incontro ENS (Ente Nazionale Sordi), Robbi (AGIRE): “il flop della politica che predica bene e razzola male.”

Si è tenuto Domenica pomeriggio (7 ott.) l’incontro organizzato dall’ENS (Ente Nazionale Sordi) che aveva come obiettivo quello di approfondire le tematiche e le difficoltà che quotidianamente si trovano ad affrontare le persone affette da questo tipo di disabilità in provincia di Trento. Al convegno erano stati invitati anche i candidati presidenti, di cui solo […]

A cosa serve il Cinformi? Robbi (Agire): «Così com’è non serve a niente, è solo un baraccone.»

Sulla stampa di ieri, sabato 6 ottobre 2018, è apparsa una lettera di una candidata di Futura 2018 alle prossime provinciali. Lettera nella quale viene evidenziata la “carenza di obiettività e scarsa lungimiranza” da parte di determinate formazioni politiche che hanno espresso la volontà di eliminare il Cinformi. Ora, verrebbe da chiedere alla candidata di Futura […]

Serata con Karine Frisinghelli

Questa sera vi aspetto a Pergine Valsugana presso il Matisse Al Bar alle ore 20.30, oltre che parlare dei problemi che affliggono la nostra terra, avrò il piacere di parlare con Karine Frisinghelli, autrice de La Vita in Blu, un diario, nato dall’esigenza di comprendere e sfogarsi, un racconto autobiografico, spinto da coraggio, speranza ed ottimismo, nella ricerca di soluzioni verso la […]

Continua il digiuno contro l’esclusione dei bambini non vaccinati dalle scuole trentine.

Elisa, Laura, Alessandra. Ma anche Stefano, Alfredo, Luca. Sono soltanto alcuni nomi di coloro che stanno portando avanti il digiuno a staffetta dell’Associazione Vaccinare Informati contro la “gravissima discriminazione dei bambini non vaccinati o parzialmente vaccinati esclusi dai percorsi educativi degli asili nido e scuole dell’infanzia trentine”.

Incredibile vicenda al Pronto Soccorso di Cavalese, Robbi (AGIRE): “La malasanità non va in vacanza”

La malasanità non va in vacanza. E questo, purtroppo, è ormai assodato”. “Un aspetto piuttosto triste della nostra società”, secondo Gian Piero Robbi, candidato di Agire per il Trentino alle prossime provinciali, che ha ricevuto due segnalazioni da parte di cittadini che, loro malgrado, hanno potuto verificare in prima persona il malfunzionamento di alcuni settori della sanità trentina. “Due episodi […]